Papa: Romero morto calunniato diffamato, pure da vescovi

Martirio continuato anche dopo essere stata assassinato” (ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 30 OTT – “Il martirio di mons. Oscaro Romero e’ continuato anche dopo essere stato assassinato, perche’ fu diffamato e calunniato, anche da suoi fratelli nel sacerdozio e nell’episcopato”. Cosi’ il Papa nell’udienza al pellegrinaggio dal Salvador. “E’ stato lapidato con la pietra piu’ dura che esista al mondo: la lingua”, ha aggiunto. (ANSA). GR 30-OTT-15 12:55 NNNN

Lascia un commento

Archiviato in diario

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...