Pisa, 5 febbraio

Seminario: La crisi del Parlamento nelle regole sulla percezione del potere – Venerdì, 5 febbraio 2016, ore 9.30 – Pisa, Palazzo alla Giornata, Sala dei Cherubini, Lungarno Pacinotti 43
Mattino: 9.30 Saluti del Direttore. Presentazione del seminario: F. Dal Canto, GL Conti.
10.00 I Sessione, presiede Emanuele Rossi
1) Alcune tendenze della rappresentanza politica nei parlamenti contemporanei (Nicola Lupo, professore di diritto delle assemblee elettive nella Luiss di Roma)
2) Il Parlamento nei suoi canali di comunicazione formali : la governance dei resoconti, del processo verbale, e del cerimoniale (Luigi Ciaurro, Direttore del Servizio prerogative, immunità e contenzioso del Senato della Repubblica)
3) La comunicazione informale del Parlamento fra vecchi e nuovi modelli: il giornalismo parlamentare, il sito internet del Parlamento, i diversi profili della proiezione del Parlamento nella rete (Giorgio Giovannetti, giornalista parlamentare)
4) Le regole sulla percezione del Parlamento del Parlamento e delle sue articolazioni (le assemblee, i Presidenti, le commissioni permanenti, i gruppi parlamentari, l’ufficio parlamentare di bilancio ecc) e gli organi che la gestiscono (Giovanni Rizzoni, Consigliere capo del Servizio relazioni internazionali della Camera dei deputati)
Pomeriggio: 14.30 II Sessione Presiede e conclude Paolo Caretti
5) Dall’architettura alla ux (user experience) del potere. I tools delle democrazie nell’età delle reti: Paolo Barberis (consigliere per l’innovazione del Presidente del Consiglio dei ministri) e Giuseppe Mincolelli (professore di disegno industriale presso la facoltà di architettura dell’università di Ferrara)
6) Le altre istituzioni: i mutamenti della Corte nel lavoro sulla sua percezione (le conferenze stampa, i seminari di studio, il sito internet) – Paolo Passaglia (Professore di diritto pubblico comparato nel Dipartimento di giurisprudenza dell’Università di Pisa)
Interventi programmati: E. Albanesi, Divulgazione legislativa e layered approach nella struttura della legge; L. Buffoni, La (auto) rappresentazione dei rappresentanti: dall’aporia della rappresentanza non si esce; C. Bertolini, [tema da definire]; E. Longo, L’impatto di internet sul Parlamento dal punto di vista della funzione legislativa: problemi di comunicazione o di disseminazione?; Marco Lunardelli, La segretezza nel congresso degli Stati Uniti;  B. Malaisi, La percezione del Parlamento attraverso la conoscibilità del suo atto per eccellenza: la legge; Pietro Milazzo, Il Parlamento come pubblica amministrazione? Percorsi della trasparenza come valore democratico nel luogo della rappresentanza politica; Giuseppe Mobilio, Le commissioni parlamentari di inchiesta nell’epoca dei nuovi canali di pubblicazione e informazione; F. Pacini, La legge come strumento di
comunicazione: brevi riflessioni dal caso della riforma (“a rate”) della sanità toscana; Massimo Rubechi, I pro e i contro dell’aumento della trasparenza dei lavori nelle commissioni permanenti

Lascia un commento

Archiviato in diario

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...